Previdenza per la vecchiaia

Le discussioni sull’assetto futuro della previdenza per la vecchiaia sono in pieno corso. L’iniziativa popolare «AVSplus» lanciata dai sindacati sarà sottoposta a votazione nel 2016. Mira a rafforzare l’AVS, la nostra più importante assicurazione sociale. Essa chiede un aumento lineare delle rendite AVS del 10%, permettendo così di garantire durevolmente la previdenza per la vecchiaia.

Parallelamente, il Parlamento sta dibattendo la questione della riforma «PV2020». L’aumento delle rendite AVS deciso dal Consiglio degli Stati è un piccolo passo nella giusta direzione. L’innalzamento dell’età pensionabile delle donne e il massiccio furto delle rendite nel 2° pilastro sono invece assolutamente inaccettabili.

Per maggiori informazioni: