Una grande vittoria della società civile

Grazie alla forte mobilitazione della società civile, la disumana «iniziativa per l’attuazione» dell’UDC è stata respinta con il 59% dei voti. Un grande ringraziamento va alle migliaia di persone che si sono battute contro l’iniziativa!

La campagna contro l’«iniziativa per l’attuazione» ha introdotto nuovi parametri: sindacati, associazioni, partiti, chiese, ma anche migliaia di cittadini si sono impegnati per difendere lo Stato di diritto e la convivenza in Svizzera.

La lotta contro la discriminazione continua

Ma la lotta contro la discriminazione non si ferma qui. La vittoria conseguita alle urne il 28 febbraio è solo un primo traguardo. Anche la proposta del Parlamento per l’attuazione dell’iniziativa sull’espulsione introduce un diritto speciale per le persone senza passaporto svizzero.

Unia continuerà a lottare affinché tutti beneficino degli stessi diritti. Impegniamoci insieme: contro la discriminazione, per cammino comune all’insegna della solidarietà!