Orari di apertura serali

Alcune lobby padronali chiedono il prolungamento degli orari serali e nuove aperture 24 ore su 24. Unia si oppone al prolungamento generalizzato degli orari dei negozi, che nuoce alla qualità di vita dei salariati e dei cittadini.

Un prolungamento deleterio

Fino a quando il potere d’acquisto dei consumatori rimane invariato, il fatto di chiudere i negozi più tardi non consente di incrementare le vendite, ma solo di ripartirle su un numero maggiore di ore. Di conseguenza, le condizioni di lavoro sono soggette a una maggiore flessibilità e il personale è sottoposto a una pressione ancora più forte. I piccoli commercianti non sono in grado di reggere questo ritmo e finiscono con lo scomparire.

La prima vittima: il personale di vendita

Il prolungamento degli orari di apertura dei negozi aumenta, per chi lavora nella vendita, la difficoltà di conciliare vita privata e professionale. Il problema assume dimensioni ancora più gravi in un settore in cui la maggioranza dei salariati sono donne. Le strutture di accoglienza non sono adeguate a un prolungamento degli orari di lavoro.