Sì alla Previdenza per la vecchiaia 2020

Il 24 settembre saremo chiamati a esprimerci sulla «Previdenza per la vecchiaia 2020». Benché il pacchetto preveda un grave peggioramento con l’innalzamento dell’età pensionabile delle donne, Unia raccomanda di approvarlo. A conti fatti la riforma introduce infatti importanti progressi: rafforza l’AVS e ne assicura una solida base finanziaria. Migliora inoltre la previdenza per la vecchiaia per i redditi bassi.