Foto e news del Congresso 2016

Azione delle partecipanti e dei partecipanti al congresso

Sabato sera a Ginevra

1° giorno di congresso, 27 ottobre

2° giorno di congresso, 28 ottobre

3° giorno di congresso, 29 ottobre

Attualità del Congresso

  • Giornata congressuale straordinaria di Unia (3.12.2016)
    Le delegate e i delegati del sindacato Unia si sono riuniti in occasione di una giornata congressuale straordinaria a Bienne per approvare 4 documenti di posizione. I documenti definiscono la posizione e le rivendicazioni di Unia su questioni sociali di grande rilievo.

    Unia è sulla buona strada, la conferma al Congresso
    (29.10.2016)
    Il Congresso di Unia a Ginevra si è tenuto nel segno della continuità. Le delegate e i delegati hanno confermato la rotta seguita negli scorsi anni dal sindacato. La presidente Vania Alleva e i membri del Comitato direttore sono stati brillantemente rieletti. Il Congresso ha inoltre adottato la strategia organizzativa per i prossimi anni.

  • Vania Alleva chiaramente confermata alla presidenza di Unia (28.10.2016)
    I circa 350 delegati al Congresso Unia hanno chiaramente confermato Vania Alleva alla presidenza nonché gli altri membri uscenti nominati al Comitato direttore. Le delegate e i delegati hanno inoltre avviato il dibattito sulla strategia e gli obiettivi per il prossimo quadriennio.

  • Unia lancerà una campagna contro l’austerità e lo smantellamento sociale (28.10.2016)
    In occasione della seconda giornata del Congresso Unia a Ginevra, le delegate e i delegati hanno deciso di lanciare una campagna contro lo smantellamento sociale, la politica di austerità antisociale e i regali fiscali ai ricchi e alle imprese. Si oppongono categoricamente al peggioramento previsto nell’ambito della riforma della Previdenza per la vecchiaia 2020 e minacciano di lanciare un referendum.

  • Il Congresso Unia rivendica una maggiore protezione per tutte le lavoratrici e i lavoratori (27.10.2016)
    Oggi pomeriggio, Unia ha aperto i lavori del suo quarto Congresso ordinario a Ginevra. Fino a sabato a mezzogiorno, i 350 delegati e delegate tracceranno un bilancio delle attività svolte negli scorsi quattro anni e definiranno la strategia e gli obiettivi per i prossimi anni.