Formazione

Il CCNL promuove sistematicamente la formazione ed il perfezionamento. Chi si aggiorna viene sostenuto  finanziariamente e percepisce un salario maggiore.

La formazione è importante

All’incirca il 40 percento del personale che lavora nel ramo alberghiero e della ristorazione non ha concluso una formazione professionale. Tuttavia non è la voglia o l’interesse ad ottenere una qualifica o a perfezionarsi che manca. Qui entra in gioco il CCNL. Chi si aggiorna viene sostenuto finanziariamente e percepisce in seguito un salario migliore. Poiché con le categorie salariali (link zur Seite Löhne) il livello di formazione viene costantemente tenuto in considerazione e valorizzato.

Promozione costante della formazione e del perfezionamento

Dal 2010 la formazione e il perfezionamento vengono sistematicamente incoraggiati. Ciò riguarda ogni formazione e perfezionamento su cui si basa il sistema delle categorie salariali. A tale scopo il contributo per l’esecuzione e la formazione è stato aumentato da 48 a 89 franchi all’anno per ogni dipendente ed azienda. Con questo maggior introito vengono sostenute le spese per corsi ed esami, nonché per l’indennità salariale.

Gli iscritti ad Unia godono di maggiori vantaggi

  • Unia, in collaborazione con l’istituto di formazione ECAP, offre i corsi di galateo atti ad incoraggiare il linguaggio professionale specifico, che vengono sovvenzionati con il fondo del CCNL. Per gli iscritti ad Unia la frequenza di tali corsi è ulteriormente agevolata. Per maggiori informazioni sugli attuali corsi di galateo scrivi a: tertiaer[at]unia.ch.
  • La partecipazione al corso Progresso è gratuita per i lavoratori soggetti al CCNL e membri di Unia. Progresso è un corso modulare di 5 settimane.
  • In caso di frequenza di altri corsi di formazione, Unia paga ai propri affiliati fino a 1'000 franchi all’anno per le rimanenti spese dei corsi.