Partecipazione

Partecipazione e codecisione delle persone di fiducia

Gli affiliati e le affiliate che partecipano attivamente alla vita sindacale non devono solo avere il diritto di «partecipare», ma anche di influire sulle decisioni. Per questo motivo vengono invitati a partecipare attivamente al processo decisionale e di formazione delle opinioni.

Le persone di fiducia hanno varie possibilità di esprimere la propria opinione e di contribuire a definire il corso del lavoro sindacale:

  • partecipare al dibattito sindacale: le persone di fiducia prendono parte ad assemblee locali nelle aziende, nei gruppi settoriali o di interesse, a seminari, corsi di perfezionamento o altre manifestazioni
  • assumere un compito nei comitati del sindacato: le persone di fiducia collaborano nei comitati delle sezioni, delle regioni, dei gruppi professionali o dei gruppi di associati. Nella loro veste di delegati in seno ai comitati Unia o alle commissioni contribuiscono attivamente a forgiare il sindacato
  • determinare le future condizioni di lavoro quali diretti interessati: le persone di fiducia si fanno portavoce delle necessità e delle preoccupazioni delle colleghe e dei colleghi di lavoro nei comitati di Unia e definiscono insieme al sindacato le rivendicazioni volte ad ottenere contratti collettivi di lavoro (CCL) equi
  • operare in seno all’impresa, rappresentare il personale e negoziare con i datori di lavoro: in veste di membri delle rappresentanze del personale, le persone di fiducia difendono gli interessi dei lavoratori nei confronti del datore di lavoro. In alcuni rami professionali, siedono insieme ai rappresentanti sindacali nelle delegazioni incaricate di negoziare con i datori di lavoro i salari, le condizioni di lavoro e i nuovi contratti collettivi di lavoro
  • motivare colleghe e colleghi ad associarsi al sindacato: le persone di fiducia contribuiscono a rafforzare la presenza sindacale nell’azienda e nella società, persuadendo i loro colleghi, amici, conoscenti o parenti ad aderire ad Unia
  • essere parte di un movimento sociale: le persone di fiducia partecipano anche ad azioni sindacali, a manifestazioni e a mobilitazioni per aiutare Unia ad imporre le proprie rivendicazioni
  • assumere compiti speciali e farvi confluire le proprie competenze: le persone di fiducia di Unia lavorano in seno a comitati e commissioni, ad esempio in veste di membri di consigli di fondazione di casse pensioni, di esperti agli esami o di addetti alla sicurezza sul posto di lavoro