Il tuo salario è corretto?

Il calcolatore salariale Unia è ora disponibile anche per i rami professionali privi di un contratto collettivo di lavoro. Grazie alla ricerca con parole chiave è inoltre ancora più semplice trovare le informazioni che ti servono.

Ti chiedi a quanto ammonta il salario a cui hai diritto? Non sai se per il tuo ramo professionale o la tua impresa è stato concluso un contratto collettivo di lavoro (CCL)? Se è stato definito un salario minimo? O vuoi controllare se il CCL prevede il diritto al perfezionamento professionale? Consultando il Servizio CCL di Unia potrai trovare rapidamente una risposta a tutte le tue domande.

Salari usuali

Il calcolatore salariale del Servizio CCL si è rivelato uno strumento molto utile. Ora dispone anche dei dati relativi a molte professioni non disciplinate da un contratto collettivo di lavoro. In questo modo puoi scoprire a quanto ammonta il salario usuale nel tuo ramo professionale, nel caso in cui non sia stato definito un salario minimo vincolante. Il calcolo si basa sui dati statistici (rilevazione della struttura dei salari dell’UST) che l’Unione sindacale Svizzera (USS) in collaborazione con l’Osservatorio universitario dell’impiego (OUE) ci ha gentilmente messo a disposizione.

Pratica ricerca con parole chiave

Un’altra novità consiste nella ricerca con parola chiave: puoi cercare il tuo lavoro semplicemente introducendo una parole chiave, ad esempio l’attività svolta, senza dover indicare sin dall’inizio il ramo professionale o la professione. Tramite la ricerca con parola chiave vieni condotto direttamente all’eventuale CCL (e alle relative informazioni e spiegazioni) nonché al salario minimo. O al salario usuale per la tua professione, formazione, età (di servizio) e luogo di lavoro.

Il calcolatore salariale in rete: http://www.servizio-ccl.ch/LohnrechnerStichwortSuchen.aspx

Servizio-CCL.ch: www.servizio-ccl.ch