8000 manifestano contro Ecopop

8000 partecipanti hanno lanciato oggi a Berna un segnale contro l’iniziativa Ecopop. In una manifestazione colorata e pacifica sulla Piazza federale, essi hanno manifestato contro la xenofobia e a favore di una Svizzera aperta e solidale.

Nei loro interventi, Vania Alleva (co-presidente Unia), Regula Ritz (co-presidente Verdi), Emine Sariaslan (presidente del Forum per l’integrazione delle migranti e dei migranti) e Christian Levrat (presidente PSS) hanno sottolineato la pericolosità di Ecopop:

  • Ecopop non risolve alcun problema ecologico
  • Ecopop crea una classe di migranti privi di diritti
  • Ecopop mette a repentaglio i posti di lavoro
  • Ecopop indebolisce l'AVS.

Hanno fatto da cornice alla manifestazione il poeta slam sangallese Etrit Hasler, lo scrittore romando Antoine Jaccoud e i gruppi L.O.V.E. e Hank Shizzoe.