Amianto: siamo indignati

La recente sentenza italiana sull'amianto è stata il tema di una risoluzione approvata all’unanimità dai lavoratori edili di Unia.

I lavoratori edili sono indignati per la decisione della giustizia italiana di assolvere l’ex-proprietario dell’Eternit Italia, Stephan Schmidheiny, corresponsabile della morte di migliaia di lavoratori. L’amianto rimane una delle maggiori tragedie create dall’uomo. I lavoratori edili esprimono la propria solidarietà nei confronti delle vittime e delle loro famiglie. La lotta per la giustizia continua!