Tassare le eredità milionarie per sostenere l’AVS

Tassare le eredità milionarie per una maggiore giustizia sociale

«Tassare le eredità milionarie per finanziare la nostra AVS» garantisce una maggiore giustizia sociale e assicura un importante sostegno finanziario all’AVS.

I salari, l’AVS e le vincite alle lotterie sono tassati, invece chi eredita milioni o addirittura miliardi senza fare nulla può contare su un patrimonio esentasse. L’ingiustizia è tanto più grande se si pensa che in Svizzera il 2 % della popolazione possiede un patrimonio superiore a quello del restante 98 %. E così, un terzo della popolazione non eredita nulla e il 10 % di tutti gli eredi intasca esentasse il 75 % dell’intera massa ereditaria. Si può correggere questa enorme disparità destinando il 20 % delle eredità superiori ai due milioni di franchi a beneficio della collettività.

Come fare? Basta dire sì all’iniziativa «Tassare le eredità dei milionari per finanziare la nostra AVS», tema in votazione il 14 giugno prossimo. Unia la sostiene. Questa iniziativa chiede in particolare che due terzi del gettito dell’imposta siano destinati all’AVS, ciò che consentirebbe di aumentare le rendite per permettere a tutti di vivere una vecchiaia dignitosa.