Convegno nazionale «Insieme per buone condizioni d’impiego nel commercio online»

Come dovrebbe essere un buon lavoro nel commercio online?

Il commercio online cresce di anno in anno. Esistono sempre più commercianti online e nascono costantemente nuove offerte. La digitalizzazione trasforma il commercio al dettaglio. Nel commercio online e per corrispondenza lavorano oltre 6000 persone. Al convegno di Unia ci occuperemo delle condizioni di lavoro: in che modo la digitalizzazione modifica le condizioni di lavoro nel commercio al dettaglio? Come dovrebbe essere un buon lavoro nel commercio online?

Martedì 17 ottobre 2017, ore 9.30 - 16.00

Segretariato centrale Unia, sala A
Weltpoststrasse 20
Berna

Programma

09:00 Benvenuto con caffè e croissant

09:30 Apertura del convegno

Saluto di benvenuto: la necessità di organizzarsi sindacalmente
Vania Alleva, presidente Unia, responsabile del settore Terziario/Servizi

Presentazione dei risultati del sondaggio di Unia «Condizioni di lavoro nel commercio online»

Lavorare nel commercio online: testimonianze dalle aziende

Pranzo

Relazione sulle buone condizioni d’impiego: sfide dal punto di vista dell’associazione di categoria Associazione svizzera delle vendite per corrispondenza
Patrick Kessler, presidente/direttore VSV, Associazione svizzera delle vendite per corrispondenza
Domande e discussione

Relazione sulla digitalizzazione: sfide sul fronte della formazione professionale
Domande e discussione

Punti chiave per buone condizioni d’impiego nel commercio online in Svizzera

15:45 Chiusura del convegno

Il convegno è rivolto agli impiegati nel commercio online e nel commercio al dettaglio nonché a tutte le persone interessate.

Il segretariato regionale di Unia rimborserà il costo del viaggio (biglietto ferroviario di 2a classe) agli affiliati Unia e verserà loro una diaria di 25 franchi. Il pranzo è offerto. La regione rimborserà anche un’eventuale perdita di guadagno.

Iscrizione