Rivendicazioni di Unia

Le dieci rivendicazioni di Unia per i negoziati 2018 sul CCL dell’industria MEM:

1. Salario

[Translate to Italiano:] Geld icon
  • Aumento dei salari minimi esistenti
  • Introduzione di nuovi salari minimi per il personale altamente qualificato
  • Miglioramento del controllo e dell’applicazione dei salari minimi

2. Orario di lavoro

[Translate to Italiano:] Uhr icon
  • Settimana lavorativa di 40 ore, pause incluse
  • Possibilità di riportare all’anno successivo un massimo 100 ore supplementari e non più 200
  • Registrazione obbligatoria della durata del lavoro

3. Vacanze

[Translate to Italiano:] Liegestuhl icon
  • 1 giorno di vacanze supplementare all’anno tra i 20 e i 49 anni
  • 2 giorni di vacanze supplementari all’anno per gli ultracinquantenni
  • 1 giorno festivo supplementare all’anno (10 anziché 9)

4. Protezione contro il licenziamento

[Translate to Italiano:] Schutz icon
  • Termine di preavviso di 3 mesi fino ai 45 anni
  • Termine di preavviso di 6 mesi dai 45 anni
  • Termine di preavviso di 12 mesi dai 55 anni (d’intesa con la commissione del personale)
  • Protezione contro il licenziamento per i/le rappresentanti del personale, i membri dei Consigli di fondazione, i/le militanti e i whistleblower
  • Miglioramento della protezione per gli interinali

5. Digitalizzazione

[Translate to Italiano:] Digital icon
  • Diritto di staccare la spina nel tempo libero
  • Protezione del CCL anche in caso di home office e crowd work
  • Protezione dei dati personali
  • Diritto di partecipazione dei lavoratori nel quadro della rivoluzione digitale

6. Formazione professionale

[Translate to Italiano:] Weiterbildung icon
  • Le parti contraenti del CCL MEM fondano l’associazione «Passerella professionale 4.0». L’obiettivo è qualificare i dipendenti che sottostanno al CCL nell’ottica dei requisiti dell’economia digitale
  • L’associazione consente alle occupate e agli occupati di seguire una formazione parallela all’esercizio della professione con moduli pratici e teorici, senza tagli salariali
  • Esame finale con diploma riconosciuto a livello federale

7. Tirocinio professionale

[Translate to Italiano:] Ausbildung icon
  • Tutela grazie all’assoggettamento al CCL
  • Introduzione di salari minimi anche per le persone in formazione
  • Più vacanze per le persone in formazione
  • Diritto alla prosecuzione del rapporto di lavoro dopo il tirocinio

8. Congedo parentale

[Translate to Italiano:] Eltern icon
  • 18 settimane di congedo maternità (anziché 16)
  • 20 giorni di congedo paternità (anziché 5)
  • Diritto a 8 settimane di congedo paternità non retribuito
  • Diritto alla riduzione dell’orario di lavoro dopo la nascita di un figlio

9. Cassa pensioni

[Translate to Italiano:] Pensionskasse icon
  • Modifiche al regolamento solo previo consenso della maggioranza del personale
  • Protezione contro il licenziamento per i membri dei Consigli di fondazione

10. Politica industriale

[Translate to Italiano:] Industriepolitik icon

Le parti sociali si adoperano congiuntamente per una politica industriale svizzera che persegua i seguenti obiettivi:

  • un’ampia politica industriale 4.0 con
  • un’agenda sulla rivoluzione digitale
  • fondo per la produzione destinato alle innovazioni, finanziato dagli averi delle casse pensioni
  • misure per deprezzare ulteriormente il franco forte