Comunicati stampa

17.07.2018

Fischio di chiusura dei Mondiali di calcio in Russia. In Qatar la costruzione degli stadi per i Mondiali 2022 procede a pieno regime. Insieme alla Federazione internazionale dei lavoratori dell’edilizia e del legno (BWI), Unia si adopera per migliorare le condizioni di lavoro dei lavoratori edili. Con successo: anche nel 2018 la BWI svolge... Leggi tutto

05.07.2018

La libera circolazione delle persone con l’Unione europea e le relative misure di accompagnamento a tutela delle condizioni lavorative e salariali sono una conquista storica per le lavoratrici e i lavoratori. La loro introduzione è in gran parte merito del movimento sindacale svizzero. Una nuova pubblicazione del sindacato Unia ripercorre la storia... Leggi tutto

02.07.2018

Una delegazione composta da una cinquantina di venditrici di OVS Svizzera si è recata a Venezia-Mestre per rammentare a Stefano Beraldo le sue responsabilità di capitano d’industria. Se si conduce un’impresa al naufragio, si salvano i passeggeri, prima di abbandonare la nave. Le venditrici esigono che il gruppo internazionale metta a punto un piano... Leggi tutto

26.06.2018

Il nuovo contratto collettivo di lavoro dell’industria metalmeccanica ed elettrica (CCL MEM) può entrare definitivamente in vigore il 1° luglio. Il sindacato Unia, ultima parte contraente a esprimersi sul risultato negoziale, ha approvato il nuovo CCL. Il contratto introduce numerosi miglioramenti per le lavoratrici e i lavoratori, tra cui la... Leggi tutto

23.06.2018

I lavoratori edili sono indignati e alla manifestazione di oggi a Zurigo hanno fatto chiaramente capire che si batteranno per i loro diritti e per la loro dignità, a difesa della pensione a 60 anni, contro i tagli al contratto nazionale mantello dell’Edilizia principale e per un innalzamento dignitoso dei salari. In un referendum sullo sciopero,... Leggi tutto

02.06.2018

Le precedenti trattative per il CCL nell’industria metalmeccanica, elettrotecnica e metallurgica svizzera (MEM), tenutesi nel 2013, erano state caratterizzate dal duro scontro sull’introduzione, per la prima volta, di salari minimi. La loro affermazione contrattuale ha rappresentato un punto di svolta epocale, in quanto la questione dei salari è... Leggi tutto

31.05.2018

All’indomani dell’annuncio della moratoria concordataria, Unia denuncia la mancanza di trasparenza dell’impresa di moda nei confronti del personale e il caos organizzativo della catena. Il sindacato esige dalla catena OVS di assumere la propria responsabilità sociale, intervenendo in soccorso della sua filiale svizzera Sempione Fashion e fornendo... Leggi tutto

19.05.2018

Più di 400 elettriciste ed elettricisti provenienti da tutta la Svizzera hanno manifestato oggi pomeriggio a Zurigo. La mobilitazione, inedita nel ramo professionale, è sfociata in una prima vittoria: i datori di lavoro hanno deciso di rinunciare ai loro piani volti a introdurre la settimana lavorativa di 44 ore. Le elettriciste e gli elettricisti... Leggi tutto

04.05.2018

In occasione dell’odierna riunione del Consiglio della Fondazione FAR, i sindacati hanno proposto ai rappresentanti della SSIC misure di risanamento equilibrate. Gli impresari costruttori le hanno tuttavia respinte. La SSIC sfrutta le attuali e provvisorie sfide che si pongono nel finanziamento del PEAN per rivendicare uno smantellamento... Leggi tutto

03.05.2018

Il pensionamento a 60 anni nell’edilizia è un modello di grande successo e consente agli edili di vivere una vecchiaia dignitosa. La situazione finanziaria della cassa pensioni dell’edilizia è solida: nel 2017 le entrate hanno addirittura superato le uscite. A breve andrà tuttavia in pensione la generazione del baby boom e avremo bisogno di misure... Leggi tutto