Attualità del settore artigianato

05.09.2018

Stamattina circa 200 persone hanno dato vita a un’azione dimostrativa davanti al Palazzo federale per ricordare al governo che la protezione delle condizioni lavorative e dei salari delle lavoratrici e dei lavoratori della Svizzera è una linea rossa da non oltrepassare nei negoziati con l’UE. Leggi tutto

20.04.2018

In occasione della loro Assemblea dei/delle delegati/e, le lavoratrici e i lavoratori dell’artigianato provenienti da tutta la Svizzera hanno criticato le manovre dell’UDC contro i contratti collettivi di lavoro (CCL). Leggi tutto

06.02.2018

Con oltre 200'000 iscritti Unia mantiene la rotta. Leggi tutto

25.11.2017

Un centinaio di elettricisti provenienti da tutta la Svizzera hanno partecipato all’assemblea del ramo professionale in programma oggi a Berna. Gli elettricisti hanno definito le rivendicazioni per il rinnovo del loro CCL: all’occorrenza sono pronti a scendere in campo per ottenere miglioramenti. Leggi tutto

12.09.2017

Quando accendiamo la luce o quando avviamo la lavastoviglie, ben difficilmente ci ricordiamo che dietro questi semplici gesti c’è il lavoro di migliaia di persone. Le elettriciste e gli elettricisti fanno un lavoro irrinunciabile in una società ad alto contenuto tecnologico come la nostra. In... Leggi tutto

04.05.2017

L’associazione di categoria Holzbau Schweiz, il sindacato Unia e altre organizzazioni delle lavoratrici e dei lavoratori hanno siglato un nuovo contratto collettivo di lavoro per il ramo della costruzione in legno. Il CCL, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2018, comporta numerosi miglioramenti. Leggi tutto

19.12.2016

La Tavola rotonda sull’amianto, a cui ha partecipato anche Unia, ha deciso la creazione di un fondo di compensazione e di un servizio di cure per le vittime dell’amianto. Si tratta di un passo molto importante nell’ambito degli sforzi per trovare risposte efficaci alla catastrofe dell’amianto. Oltre... Leggi tutto

25.11.2016

Oltre 500 lavoratrici e lavoratori dei rami affini all'edilizia nella Svizzera romanda hanno risposto venerdì scorso all'appello dei sindacati, interrompendo il lavoro a Renens, Bulle, Sion, Chênes-Bougeries, Neuchâtel, Delémont e Briga. Leggi tutto

16.11.2016

Il 18 novembre in tutti i cantoni della Svizzera romanda si svolgeranno azioni di protesta contro la disdetta del CCL dei rami affini dell’edilizia da parte dei datori di lavoro. Leggi tutto

13.05.2016

Da oltre dieci anni i sindacati rivendicano un pensionamento anticipato per i pittori e i gessatori nella Svizzera tedesca e nel Giura e per i pittori in Ticino. Le discussioni che hanno condotto al nuovo Ccl e al modello di prepensionamento si sono protratte per oltre due anni. Ora, nonostante le... Leggi tutto