Elettricità: il nostro lavoro merita di più!

Sostieni le nostre rivendicazioni firmando la petizione

Le installatrici e gli installatori elettrici esercitano un mestiere di importanza cruciale per il funzionamento della nostra società.

Senza di loro non funzionerebbe niente. Rispetto ad altre professioni dell’edilizia tuttavia, le loro condizioni di lavoro sono rimaste al palo. È ora di cambiare!

Rivendicazioni per il CCL 2018

Firmando questa petizione, esprimo il mio sostegno alle rivendicazioni espresse dalle elettriciste e dagli elettricisti in tutta la Svizzera. Esse saranno difese da Unia durante i negoziati.

  • Salari migliori (salari reali: + Fr. 150.- / mese, salari minimi: + Fr. 200.- / mese)
  • 20 franchi d’indennità per i pasti
  • Pensionamento anticipato a 62 anni
  • 5 giorni di perfezionamento

%s hanno firmato

Firmare la petizione

Protezione dei dati

Allo scadere di questo termine conteremo il numero di firmatari. Solo questa cifra sarà comunicata ai datori di lavoro nell’ambito dei negoziati. Gli altri dati non saranno mai trasmessi a terzi. Il tuo anonimato è garantito.

Abbiamo bisogno del tuo indirizzo e-mail per evitare registrazioni multiple.

Uniti siamo forti!

Grazie per aver firmato la petizione e per il sostegno alle rivendicazioni degli/delle elettricisti/e per il rinnovo del CCL 2018.

Non riceverai nessun mail di conferma per aver firmato la petizione.

Se non sei ancora socio di Unia, vai alla pagina «Iscriviti a Unia!». Scoprirai tutti i vantaggi dell’adesione al più grande sindacato svizzero.

Il tuo sindacato Unia

Addietro