Attualità

07.11.2018

In considerazione della ripresa economica e del rincaro atteso per l’anno prossimo, Unia e altri sindacati esigono un aumento dei salari minimi per i negozi delle stazioni di servizio. Ma l’Associazione dei gestori dei negozi delle stazioni di servizio (AGSS) rifiuta non solo di concedere un aumento... Leggi tutto

30.10.2018

Dopo le agitazioni in Ticino e a Ginevra, oggi più di 1500 edili sono scesi in piazza in vari Cantoni della Svizzera romanda. Hanno incrociato le braccia per difendere il loro pensionamento a 60 anni e per lottare per il loro contratto collettivo di lavoro. Leggi tutto

22.10.2018

Il Ccl Prestito di personale, firmato anche da Unia, sarà prorogato fino al 2020. Per lo stesso periodo è previsto un aumento dei salari minimi in due fasi, rispettivamente di 60 e 75 Chf. Leggi tutto

16.10.2018

Secondo giorno delle proteste su scala nazionale indette nell’edilizia: a Ginevra circa 2500 lavoratori edili hanno incrociato le braccia per protestare contro le irresponsabili rivendicazioni degli impresari costruttori. In occasione di un’assemblea, gli edili hanno inoltre deciso di proseguire la... Leggi tutto

15.10.2018

All’inizio dell’ondata di proteste su scala nazionale, i lavoratori edili ticinesi hanno oggi incrociato le braccia. Lottano per la pensione a 60 anni e si difendono contro l'attacco dei costruttori alla loro salute e alla loro dignità così come contro il dumping salariale. Leggi tutto

22.09.2018

Enough: 20'000 persone ne hanno abbastanza del fatto che da 37 anni il mandato costituzionale della parità salariale venga calpestato e il sessismo sia ancora all’ordine del giorno. La loro richiesta nei confronti del Consiglio nazionale è chiara: misure efficaci a favore della parità salariale! Leggi tutto

14.09.2018

Nei giorni scorsi, un finto annuncio lavorativo diventato virale si è trasformato in un caso nazionale. Nell’inserzione della sedicente azienda Meyer Info, alle donne veniva offerto il 20% in meno rispetto agli uomini per la stessa identica mansione. L’annuncio, voluto da Unia, ha suscitato critiche... Leggi tutto

05.09.2018

Stamattina circa 200 persone hanno dato vita a un’azione dimostrativa davanti al Palazzo federale per ricordare al governo che la protezione delle condizioni lavorative e dei salari delle lavoratrici e dei lavoratori della Svizzera è una linea rossa da non oltrepassare nei negoziati con l’UE. Leggi tutto

03.09.2018

La Conferenza Unia delle delegate e dei delegati di Coop ha chiesto un aumento salariale del 2,5%, di cui almeno la metà a titolo generale. I grandi sforzi delle e dei dipendenti per accrescere la produttività meritano di essere ricompensati con un aumento del potere d’acquisto. Durante la... Leggi tutto