I vantaggi del CCNL

Una collaboratrice della gastronomia

Il Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) riveste grande importanza per le occupate e gli occupati dell’industria alberghiera e della ristorazione. Il CCNL garantisce condizioni lavorative minime accettabili, crea le premesse per una concorrenza equa tra le aziende e fa progredire l’intero ramo professionale.

Rispetto alle disposizioni legislative minime, il CCNL garantisce al personale del ramo i seguenti vantaggi:

Legge CCNL
Salari minimi Di 3435 CHF per dipendenti senza qualifica fino a 4849 CHF per dipendenti con formazione professionale
13ma mensilità 13ma mensilità
Compensazione rincaro Compensazione rincaro
Assicurazione in caso di malattia/ infortunio Versamento dello stipendio limitato Assicurazione per perdita di guadagno fino a 720 giorni
Orario di lavoro 50 ore settimanali Max. 42, 43.5 o 45 ore/settimana a seconda del tipo di azienda
Vacanze 4 settimane 5 settimane
Giorni festivi 1 giorno festivo retribuito (1° agosto) 6 giorni festivi retribuiti
Assenze Assenze retribuite (matrimonio ecc.)
Congedo paternità 5 giorni
Formazione e aggiornamento professionale Presa a carico dei costi del corso, indennità in sostituzione del salario; diritto a congedo di formazione
Controlli Controlli e multe in caso di violazione delle disposizione CCNL

Dal 2017 il CCNL garantisce le seguenti novità.