Edilizia secondaria nella Svizzera romanda

Il Contratto collettivo di lavoro (CCL) per l’edilizia secondaria della Svizzera romanda disciplina le condizioni di lavoro di diversi rami professionali dell’artigianato, in particolare nell’ambito della costruzione in legno, nonché del ramo pittura e gessatura. In alcuni Cantoni comprende inoltre i rami della sigillatura e asfaltatura, posa di pavimenti e posa di parquet, posa di piastrelle, scultura, copertura tetti e vetreria.

Pensionamento anticipato

Le Commissioni paritetiche, rappresentate in ognuno dei sette Cantoni della Svizzera romanda (e del Giura bernese), hanno il compito di verificare il rispetto del CCL. A tale scopo, svolgono ogni anno numerosi controlli nelle imprese e sui cantieri. Nel quadro di un CCL separato (Convenzione collettiva per il pensionamento anticipato dei rami affini romandi, CCPA), i lavoratori e le lavoratrici beneficiano inoltre del pensionamento anticipato a partire da 62 anni.

Cifre, dati e fatti

  • Il settore dei lavori di finitura (edilizia secondaria) occupa circa 18'500 lavoratrici e lavoratori in 4'200 aziende (stato 2012).
  • Campo di applicazione del CCL: FR, JU, Giura bernese, NE, VD, VS, GE.

Il CCL garantisce migliori condizioni di lavoro

  Legislazione svizzera Ccl edilizia secondaria nella Svizzera romanda
Orario di lavoro settimanale 50 ore 41 ore, settimane (lu-ve), orario di lavoro 39 ore (al meno )– 45 ore (al massimo)
Tredicesima mensilità No
Vacanze  
  • 25 giorni fino al 20° anno
  • 20 giorni dal 21° anno
 
 
  • 25 giorni fino ai 50 anni compiuti
  • 30 giorni dopo il compimento del 50° anno di età
  • 6 settimane per apprendisti del Cantone Ginevra
 
Giorni festivi 1 giorno retribuito (1° agosto) 9 giorni (al massimo)
Assenze retribuite    
  • 1 giorno in caso di matrimonio del dipendente
  • 3 giorni in caso di nascita di un figlio del dipendente
  • da 1 a 3 giorni in caso di decesso in famiglia
  • 1 giorno in caso di giornata d’informazione
  • 1/2 giorno in caso di proscioglimento del servizio militare
 
Perfezionamento professionale   5 giorni/anno al massimo. Solamente 1 partecipante per ogni corso .
Supplementi  
  • 0% il sabato
  • 50% la domenica
  • 25% la notte
 

Supplementi

  • 6:00-22:00 compensazione con tempo libero e supplemento di 10%. In caso di compensazione con salario supplemento di 25%.
  • 22:00-6:00 100% supplemento di salario
  • Dal sabado 17:00 al lunedì 6:00 100% supplemento di salario

Supplementi per il lavoro di notte, di weekend e di sera

  • Lavoro di notte (22:00-6:00) 50% supplemento di salario
  • Lavoro di domingo/giorno festivo (sabado 17:00 – lunedì 6:00) 100 supplemento di lavoro
 
Contributo professionale   Dipendenti: 1% del salario lordo AVS. Gli affiliati sindacali hanno diritto al rimborso del contributo professionale e per i costi d'esecuzi.
Salario Individuale Varia in funzione del Cantone, della professione e dell’inquadramento (4 classi salariali)
Salario in caso di malattia 80 % durante 720 giorni  
  • 80% del salario AVS dal 3° giorno per un massimo di 720 giorni nell’arco di 900 giorni.
  • In caso di infortunio, 80% dal giorno dell’infortunio
 
Pensionamento anticipato   Possibilità di beneficiare del pensionamento anticipato a partire dai 62 anni. Rendita = 80% dell’ultimo salario (minimo CHF 3800, massimo CHF 4800)
Termini di preavviso    
  • 7 giorni durante il periodo di prova (1 mese)
  • 1 mese nel 1° e 2° anno di servizio
  • 2 mesi dal 3° al 9° anno di servizio
  • 3 mesi dal 10° anno di servizio
  • 6 mesi in caso di licenziamento per motivi economici per i lavoratori oltre i 50 anni, impiegati da 10 anni nell’impresa