Industria dei mobili

L’industria svizzera dei mobili è caratterizzata da un tessuto di imprese specializzate nella fabbricazione di mobili industriali, di design e da salotto. Negli ultimi anni il ramo ha subito l’agguerrita concorrenza di prodotti esteri a basso costo. A tutt’oggi la Svizzera continua tuttavia a realizzare prodotti di elevato standard qualitativo.

Assoggettamento al CCL

Il CCL trova applicazione per i seguenti lavoratori e le seguenti categorie professionali:

  • tutto il personale delle imprese affiliate all’Associazione dell’industria svizzera dei mobili (mobili svizzera);
  • le aziende che producono industrialmente mobili in generale e mobili da salotto in senso lato, mobili per ufficio e letti nonché i loro lavoratori con formazione professionale, con qualifica empirica, non qualificati e in formazione, sempre che non siano sottoposti ad altri contratti collettivi di lavoro;
  • il personale di commercio, che tuttavia non sottostà all’articolo che disciplina i salari e i salari minimi. Tale categoria professionale non versa inoltre il contributo professionale;
  • le persone in formazione, che tuttavia non sottostanno all’articolo che disciplina i salari e i salari minimi.

Cifre e fatti del CCL

Assoggettamento al CCL nel ramo: 1972 lavoratori in 41 imprese (dati aggiornati al 2014)
Il CCL è valido per tutta la Svizzera ad eccezione del Cantone di Friburgo.

Il CCL garantisce migliori condizioni di lavoro

  Legge CCL industria dei mobili
Orario di lavoro settimanale 50 ore 41 ore
Tredicesima mensilità No
Vacanze  
  • 25 giorni fino al 20° anno
  • 20 giorni dal 21° anno
 
 
  • 25 giorni per i giovani e gli apprendisti
  • 21 giorni dal 1° anno di servizio 
  • 22 giorni 40 fino al 50 anni
  • 25 giorni dal 50 anni
  • 30 giorni dal 60 anni
 
Giorni festivi 1 giorno retribuito (1° agosto)  
  • 9 giorni (1° agosto compreso)
 
Assenze retribuite    
  • 1 giorno in caso di matrimonio proprio
  • 3 giorni per la nascita di un figlio
  • 3 giorni in caso di decesso del coniuge o di propri figli, genitori, suoceri, fratelli e sorelle* 
  • 1 giorno in caso di decesso di nipoti, cognati, cognate e nonni* 
  • 1 giorno in caso di trasloco di lavoratori aventi una economia domestica propria e con rapporto di lavoro non disdetto
  • almeno 1/2 giornata per l'ispezione militare

* l’unione domestica registrata è equiparata al matrimonio 

Supplementi  
  • 0% il sabato
  • 50% la domenica
  • 25% la notte
 
 
  • 25% per più di 45 ore/settimana
  • 50% per il lavoro serale e notturno (23.00- 06.00) 
  • 100% per il lavoro domenicale e nei giorni festivi

Le ore di lavoro straordinario possono anche essere compensate con tempo libero della stessa durata (
entro 14 settimane)

Contributo professionale    
  • CHF 5.- per gli apprendisti 
  • tra CHF 18.- e CHF 27. per i lavoratori

Gli affiliati sindacali hanno diritto al rimborso del contributo professionale e ai costi di esecuzione.

Salario Individuale Salari minimi
Salario in caso di malattia 100% da 3 a massimo 46 settimane Pagamento del salario: 80% del salario lordo per 720 giorni con massimo 2 giorni di carenza
80% dal 1° giorno in caso di infortunio
Termini di preavviso    
  • 7  giorni lavorativi per la fine di una settimana durante il periodo di prova (1 mese) 
  • 4 settimane nel 1° anno di servizio (per la fine di una settimana lavorativa)
  • 2 mesi dal 2° al 6° anno di servizio (per la fine del mese)
  • 3 mesi dal 7° anno di servizio (per la fine del mese)