Pittura e gessatura

Il ramo pittura e gessatura comprende un ampio ventaglio di professioni. In questo settore esistono numerosi contratti collettivi di lavoro (CCL). Uno dei principali è il CCL ramo pittura e gessatura della Svizzera tedesca, del Cantone del Giura e per pittori/pittrici del Ticino.

Nella Svizzera romanda i lavoratori / le lavoratrici del ramo pittura e gessatura sono assoggettati/e al CCT romande du second oeuvre. In Ticino e a Zurigo i gessatori/le gessatrici hanno un CCL separato.

CCL ramo pittura e gessatura Svizzera tedesca, Ticino e Giura

Il CCL ramo pittura e gessatura definisce e tutela le condizioni di lavoro di oltre 15’500 pittori/pittrici e gessatori/gessatrici. Unia si propone di migliorare costantemente, insieme ai propri iscritti / alle proprie iscritte, le condizioni di lavoro nel ramo professionale pittura e gessatura.

Importante: in Ticino, il CCL pittura e gessatura vale solo per i pittori/trici. Per i gessatori vale il CCL cantonale.

I salari minimi a partire dal 1o aprile 2019

Categoria salariale

Pittori/trici
 CHF / mese


CHF / ora

Gessatori/trici
CHF / mese


CHF / ora

V Capi operai

5‘534

31.80

5‘746

33.02

A Lavoratori qualificati con certificato di capacità dopo 3 anni di esperienza professionale nel ramo

4‘841

27.82

5‘057

29.06

B Lavoratori qualificati

4'457

25.61

4'631

26.61

C Manovali

4'269

24.53

4'430

25.46

D Estranei al ramo

3'987

22.91

4'098

23.55

Lavoratori AFC nel 1° anno post-tirocinio

4'141

23.80

4'303

24.73

Lavoratori AFC nel 2° anno post-tirocinio

4'376

25.15

4'537

26.07

Lavoratori AFC nel 3° anno post-tirocinio

4'640

26.67

4'856

27.91

Lavoratori CFP nel 1° anno post-tirocinio

3'794

21.80

3'937

22.63

Lavoratori CFP nel 2° anno post-tirocinio

4'016

23.08

4'172

23.98

Lavoratori CFP nel 3° anno post-tirocinio

4'236

24.34

4'402

25.30

Pensionamento anticipato per pittori/pittrici e gessatori/gessatrici

Nelle trattative CCL 2015/2016 si è finalmente arrivati a una svolta. Dall’1.1.2017 è stato introdotto nel ramo professionale il pensionamento anticipato: MPA pittori/pittrici e gessatori/gessatrici (modello di pensionamento anticipato nel ramo svizzero pittura e gessatura).

Dai 60 anni in pensione con flessibilità

Il modello su cui l’Associazione svizzera imprenditori, pittori e gessatori (ASIPG) e i sindacati hanno trovato una convergenza in primavera prevede quanto segue:

  • pensionamento parziale a partire dai 60 anni per gli uomini e dai 59 anni per le donne
  • pensionamento anticipato completo a partire dai 63 anni per gli uomini e dai 62 anni per le donne
  • rendita transitoria di circa il 70% fino all’età ordinaria di pensionamento e contributi nel 2° pilastro. I contributi, pari allo 0,85% del salario, vengono finanziati in parti uguali dal datore di lavoro e dal lavoratore/dalla lavoratrice.

Possono usufruirne tutti i lavoratori/tutte le lavoratrici che hanno lavorato di un’azienda del ramo pittura e gessatura per almeno 15 anni, di cui gli ultimi 7 prima del pensionamento anticipato senza interruzione.

I lavoratori / le lavoratrici devono inoltrare l’apposita domanda alla Fondazione MPA sei mesi prima della maturazione del diritto alla rendita transitoria. La sezione Unia competente offre l’assistenza necessaria nell’espletamento delle formalità. Per maggiori informazioni consultare il sito: www.vrm-malergipser.ch/home?lang=it

Assoggettamento CCL

Assoggettamento CCL nel ramo professionale: 14’500 lavoratori/lavoratrici in circa 2’400 aziende
Campo di applicazione CCL: Cantoni ZH (tranne gessatori/gessatrici Zurigo città), BE, LU, UR, SZ, OW, NW, GL, ZG, SO, SH, AR, AI, SG, GR, AG, TG, JU, pittori/pittrici TI
 

Il CCL garantisce migliori condizioni di lavoro

  Disposizioni legali CCL pittura e gessatura
Orario di lavoro settimanale 50 ore 40 ore
Tredicesima mensilità No Sì, al 100%, a condizione che il rapporto di lavoro abbia una durata di almeno un mese
Vacanze  
  • 25 giorni fino al 20° anno di età
  • 20 giorni dal 21° anno di età
 
 
  • 27 giorni fino al compimento del 20° anno di età
  • 22 giorni a partire dai 20 anni ai 50 anni compiuti
  • 27 giorni a partire dai 50 anni compiuti
 
Giorni festivi 1 giorno retribuito (1° agosto)  
  • 9 giorni (1° agosto compreso)
 
Congedi retribuiti (assenze pagate)    
  • 1 giorno per matrimonio
  • 1 giorno per nascita figlio/a
  • 2 giorni per decesso fratello/sorella, suoceri
  • 3 giorni per decesso figlio/a, coniuge, genitore
  • 1 giorno per trasloco ogni 3 anni
 
Perfezionamento professionale   5 giorni lavorativi retribuiti
Supplementi  
  • 0% il sabato
  • 50% la domenica
  • 25% la notte
 
 
  • 25% ore straordinarie normali
  • 100% giorni domenicali/festivi
  • 100% lavoro notturno (dalle ore 20.00 alle ore 6.00)
 
Contributo professionale   CHF 24.- / apprendisti/e CHF 17.-
Gli iscritti / le iscritte al sindacato hanno diritto al rimborso del contributo professionale e del contributo per le spese di esecuzione
Salario Individuale Salari minimi
Salario in caso di malattia 100% per 3 fino a max 46 settimane  
  • 80% compresa la tredicesima mensilità dal 1° giorno (un giorno di attesa, se il lavoratore/la lavoratrice è occupato/a da meno di 4 anni nella stessa azienda)
  • 80% dal 1° giorno in caso di infortunio
 
Congedo maternità 14 settimane 16 settimane
Pensionamento anticipato   Dall’1.1.2018: pensionamento anticipato flessibile (MPA) possibile a partire dai 59 anni (donne) / dai 60 anni (uomini),
pensionamento completo a partire dai 62 anni (donne) / dai 63 anni (uomini). Lavoro per almeno 15 anni nel ramo professionale, di cui gli ultimi 7 senza interruzione
Termini di preavviso    
  • 7 giorni durante il periodo di prova (2 mesi)
  • 2 settimane nel 1° anno di servizio
  • 1 mese dalla fine del 1° anno di servizio
  • 2 mesi dal 7° anno di servizio
  • 3 mesi dalla fine del 10° anno di servizio
 

Iscriviti a Unia

La forza di Unia sono i suoi iscritti / le sue iscritte. Senza di loro non c’è CCL. Iscriviti a Unia: lotta con noi per un CCL forte! Costruisci il tuo futuro con Unia!

Link

Download

Servizio CCL