Tecnica della costruzione

La tecnica della costruzione vanta una lunga tradizione. Il primo contratto collettivo di lavoro (CCL) del ramo risale addirittura al 1912. L’occupazione è stabile e i salari sono in continuo aumento. Grazie alle misure adottate in campo energetico, il ramo registra un’evoluzione molto positiva.

Le disposizioni della Convenzione collettiva di lavoro nel ramo svizzero della tecnica della costruzione si applicano direttamente a tutti i datori di lavoro e a tutti i dipendenti delle aziende di istallazione, riparazione e servizio che operano all’interno o all’involucro degli edifici nel rami professionali:

Professioni

Lattoniere, installatore di impianti sanitari e di riscaldamento, costruttori di impianti di ventilazione

Attività professionali

Lattoneria, impianti sanitari incl. tubazioni e condotte d’opera, riscaldamento, climatizzazione, ventilazione, istallazione di impianti fotovoltaici nella tecnica della costruzione

Cifre e fatti del CCL

Assoggettamento al CCL nel ramo professionale: 17'825 lavoratrici e lavoratori impiegati in 2'895 aziende (stato 2013).
Campo di applicazione della CCL: tutto il territorio svizzero ad eccezione dei Cantoni GE, VD e VS

Il CCL garantisce migliori condizioni di lavoro

  Legislazione svizzera CCL tecnica della costruzione
Orario di lavoro settimanale 50 ore 40 ore
Tredicesima mensilità No Sì, al 100%
Vacanze  
  • 25 giorni fino al 20° anno
  • 20 giorni dal 21° anno
 
 
  • 27 giorni fino ai 20 anni compiuti
  • 25 giorni dai 21 ai 49 anni
  • 27 giorni dai 50 ai 54 anni
  • 28 giorni dai 55 ai 60 anni
  • 30 giorni dai 61 ai 65 anni

Il diritto alle vacanze è calcolato a partire dall’anno civile nel quale il lavoratore compie gli anni.

Giorni festivi 1 giorno retribuito (1° agosto) 9 giorni (1° agosto compreso)
Assenze retribuite    
  • 1 giorno in caso di nascita di un figlio del dipendente
  • 1 giorno in caso di reclutamento, riforma militare, giornata d’informazione
  • da 1 a 3 giorni in caso di decesso in famiglia
  • da 1 a 3 giorni per la cura di familiari malati
  • 2 giorni in caso di matrimonio del dipendente
  • 1 giorno in caso di matrimonio di un figlio
  • 1 giorno all’anno in caso di trasloco
 
Perfezionamento professionale   3 giorni di lavoro remunerati all’anno
Supplementi  
  • 0% il sabato
  • 50% la domenica
  • 25% la notte
 
 
  • 25% per le ore straordinarie normali
  • 25% per il lavoro serale dalle 20.00 alle 23.00 (purchè il dipendente abbia lavorato più di 8 ore durante il giorno)
  • 50% per il lavoro notturno dalle 23.00 alle 06.00
  • 100% per il lavoro domenicale e nei giorni festivi
 
Contributo professionale   CHF 25.- al mese (apprendisti esclusi). L'importo può variare a seconda dei Cantoni. Gli affiliati Unia hanno diritto al rimborso di tale importo.
Salario Individuale Salari minimi
Salario in caso di malattia 100% da 3 a massimo 46 settimane 80%, tredicesima mensilità inclusa dal 1° giorno
In caso di infortunio, 80% dal giorno dell’infortunio
Congedo maternità 14 settimane 16 settimane
Termini di preavviso    
  • 7 giorni durante il periodo di prova
  • 1 mese nel 1° anno di servizio
  • 2 mesi dal 2° al 9° anno di servizio
  • 3 mesi dal 10° anno di servizio
divieto di disdetta in caso d'incapacità lavorativa al 100% dovuta a malattia/infortunio