Affiliazione familiare

Un uomo e una donna partecipano a un’azione di Unia

Proteggi i tuoi cari con un’affiliazione familiare. La seconda persona paga unicamente la metà della quota associativa, godendo tuttavia delle stesse prestazioni. Partecipa anche tu.

L’emergenza coronavirus ha suscitato inquietudine tra le lavoratrici e i lavoratori. Molti si sono rivolti ai sindacati in cerca di aiuto. La crisi ha colpito i nostri iscritti e le nostre iscritte in tutti i rami professionali. Sulla strada verso una nuova normalità, è ora ancora più importante adoperarsi per le persone con un reddito medio-basso, impedire fallimenti e licenziamenti legati al coronavirus e attuare ovunque misure volte a proteggere la salute sul posto di lavoro. Questi sono gli obiettivi per cui ci battiamo.

Con la tua affiliazione a Unia contribuisci a raggiungere questi obiettivi. Ma puoi fare ancora di più e proteggere la tua famiglia con un’affiliazione familiare.

Ecco come funziona l’affiliazione familiare

  • Abitate entrambi nella stessa economia domestica.
  • L’iscritto con il reddito minore paga la metà delle quote associative normali. La quota minima corrisponde a 12.70 franchi.
  • L’importo ridotto vale a partire dal momento dell’iscrizione.

Ad esempio: con un reddito da 4000 a 4499 franchi, la quota associativa mensile è di 40.30 franchi, ma con un’affiliazione familiare è di soli 20.15 franchi.

Affiliazione familiare

Dati personali