Numerosi vantaggi per le associate e gli associati

Una collaboratrice di Unia al lavoro

Unia sostiene i propri associati su tutta la linea, offrendo loro un’ampia gamma di prestazioni: consulenza e protezione giuridica, contributi alla formazione e al perfezionamento, corsi, indennità di sciopero e giornali sindacali.

Consulenza e protezione giuridica

Hai problemi sul posto di lavoro o con il tuo datore di lavoro? Unia offre consulenza e protezione giuridica ai propri associati. Ti garantiamo il nostro sostengo nei seguenti casi:

  • questioni giuridiche in relazione al rapporto di lavoro
  • difficoltà sul lavoro o con il datore di lavoro
  • vertenze sorte con autorità pubbliche, assicurazioni sociali svizzere o assicurazioni legate al rapporto di lavoro (ad eccezione degli infortuni non professionali)
  • controversie in materia di discriminazione, sessismo e mobbing
  • controversie derivanti da infortuni sul tragitto da e verso il posto di lavoro
  • controversie legate a permessi di soggiorno e al ricongiungimento familiare 

Requisiti e procedura

Puoi beneficiare della consulenza giuridica se al momento dell’evento vanti almeno tre mesi di adesione e non hai quote associative arretrate. Per informazioni e appuntamenti rivolgiti al tuo segretariato regionale.

Contributi alla formazione e al perfezionamento

Il sindacato ti sostiene finanziariamente nella formazione e nel perfezionamento professionali e sindacali nonché nell’analisi delle competenze professionali:

Rivolgiti al tuo segretariato Unia o a Movendo per qualsiasi informazione.

Indennità di sciopero

Lo sciopero è un diritto legittimo ed è spesso l’ultima risorsa per farsi sentire. I/Le segretari/e sindacali di Unia scendono in campo per tutelare gli interessi delle associate e degli associati. Rivolgiti al tuo segretariato regionale.

Il tuo datore non vuole versarti il salario durante lo sciopero? Ci pensa Unia: in qualità di associato/a ricevi un’indennità di sciopero che equivale a un salario minimo (22 franchi per ogni ora di sciopero). Essa è versata per cinque giorni alla settimana, dal primo all’ultimo giorno di sciopero.

I nostri giornali

I nostri giornali sindacali ti informano regolarmente su tutto ciò che ruota intorno al mondo del lavoro:

«Area» è un giornale quindicinale in lingua italiana con una tiratura di 31‘300 copie. Dal 1998 «Area» informa sul mondo del lavoro.

«Informazione economica» (in tedesco e francese) analizza l’attuale situazione economica in Svizzera, in Europa e nel mondo. Appare tre volte all’anno.

«Horizonte» è il giornale per i nostri associati e le nostre associate di lingua straniera. Viene pubblicato otto volte all’anno in spagnolo, portoghese, turco, serbo-croato-bosniaco e albanese. Il periodico informa sulle attività sindacali, sul paese di provenienza dei/delle migranti e sulla politica migratoria adottata dalla Svizzera.

«Input» è il giornale per i nostri associati e le nostre associati dell’industria chimico-farmaceutica. È pubblicato quattro volte all’anno in italiano, francese, tedesco e inglese. Input informa sulle attività sindacali nel ramo professionale nonché sugli sviluppi in ambito politico, economico e sociale che interessano da vicino le lavoratrici e i lavoratori.

Abbonare un giornale o disdire l’abbonamento

Vuoi abbonare un giornale di Unia o disdire un abbonamento? Rivolgiti al tuo segretariato regionale.

Unia nelle tue vicinanze