Lavoro interinale

Lavoro interinale

In Svizzera circa 360‘000 persone, attive nei più svariati settori, hanno un contratto di lavoro a tempo determinato. Il CCL Personale a prestito disciplina le loro condizioni di lavoro.

Il lavoro interinale si diffonde a macchia d’olio in Svizzera. Un numero crescente di persone lavora a tempo determinato nell’edilizia, nell’industria o anche nel terziario.

CCL per 360‘000 dipendenti

Dal 2012 il CCL disciplina le condizioni di lavoro di oltre 360'000 lavoratori interinali in Svizzera e fissa in particolare il salario minimo, l’orario di lavoro, le vacanze e i giorni festivi. Anche le vostre condizioni di lavoro sono definite da questo contratto, che regola anche le prestazioni in materia di perfezionamento professionale e quelle in caso di malattia o infortunio.

Vincolante per tutte le agenzie interinali

Il CCL è stato dichiarato di obbligatorietà generale dal Consiglio federale e vale per tutte le agenzie interinali, indipendentemente dalle dimensioni e dal settore di attività.

I salari minimi fino alla fine del 2023

Da gennaio 2023 (o dal 1° dicembre 2022 per il Ticino), i salari minimi del CCL Prestito di personale per i lavoratori temporanei saranno adeguati.

Salario base/ora*

Salario normale**

Salario maggiorato**

Ticino

Qualificati

24.25 Fr.

25.90 Fr.

22.55 Fr.

Formati

21.34 Fr.

22.79 Fr.

19.85 Fr.

Non qualificati

19.92 Fr.

21.02 Fr.

18.00 Fr.

* Più la tredicesima mensilità, le ferie e i giorni festivi in conformità al CCL Prestito di personale.

** Le aree ad alto salario sono l’area metropolitana di Berna, l’arco lemanico e i cantoni di BS, GE, BL e ZH. A Ginevra si applica il salario minimo cantonale, se è più alto.

Condizioni eque e buone possibilità di perfezionamento grazie al fondo «temptraining»

I lavoratori interinali continuano anche ad usufruire di standard minimi vincolanti in materia di salario e di condizioni di lavoro, di disposizioni all’avanguardia per la previdenza professionale e di una soluzione settoriale per l’assicurazione di indennità giornaliera in caso di malattia.

Grazie al fondo di perfezionamento «temptraining» i lavoratori interinali possono accrescere la propria competitività. Finora sono stati investiti più di 43 milioni di franchi nel futuro professionale di oltre 26‘000 lavoratori interinali.

Avete domande?

Avete domande su Unia o volete impegnarvi attivamente per ottenere migliori condizioni di lavoro? Non esitate a scriverci.