Comunicati stampa

29.06.2020

La conferenza del commercio al dettaglio di Unia, riunita oggi a Berna, ha adottato due risoluzioni: una si oppone a qualsiasi estensione del lavoro domenicale, l’altra esige la fine del lavoro precario e su chiamata. Nella crisi del coronavirus, il personale del commercio al dettaglio si è ritrovato in prima linea. È tempo di essere riconoscenti… Approfondisci

04.06.2020

Le donne si meritano di più: rispetto, più salario e più tempo! Durante una «settimana viola», dall’8 al 14 giugno, il sindacato organizzerà quotidianamente delle azioni in tutta la Svizzera. Approfondisci

19.05.2020

Il nuovo Contratto collettivo di lavoro (CCL) per il ramo della sicurezza privata entra in vigore il 1° giugno 2020. Ciò avviene parallelamente alla dichiarazione di obbligatorietà generale del CCL deliberata dal Consiglio federale. Il CCL modificato contiene vari miglioramenti, tra cui adeguamenti salariali. Inoltre, il sindacato Syna si… Approfondisci

01.05.2020

Ecco come usciamo dalla crisi: migliorare il potere d’acquisto delle persone con reddito basso e medio, impedire che in seguito alla crisi del coronavirus vi sono licenziamenti e fallimenti di massa, proteggere la salute di tutte e tutti sui posti di lavoro e rafforzare i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Approfondisci

24.04.2020

I parrucchieri sono tra i primi ad essere autorizzati dal Consiglio federale a riprendere la loro attività dopo il blocco in relazione a Covid-19. Tuttavia, è essenziale per evitare che la curva dell'infezione dal coronavirus si rialzi. Varie raccomandazioni di protezione devono quindi essere rispettate. Coiffure Suisse ha elaborato un concetto di… Approfondisci

27.02.2020

Il 1° marzo 1990, 30 anni fa, entrava in vigore il divieto di usare l’amianto in Svizzera. Il nostro era uno dei primi Paesi al mondo a compiere questo passo. Ciò fu dovuto tra l’altro all’attiva campagna dei sindacati e di altre forze sociali alleate. Il divieto di usare l’amianto è una pietra miliare nella gestione della catastrofe legata a… Approfondisci

18.11.2019

In un clima di dialogo costruttivo, Feldschlösschen ha raggiunto un accordo con Unia e con la rappresentanza dei lavoratori nel quadro delle contrattazioni salariali annuali, per cui: all’inizio del 2020 il monte retribuzioni di Feldschlösschen aumenterà dello 0,75 percento. Gli incrementi delle retribuzioni nominali avranno luogo individualmente.… Approfondisci

24.10.2019

Le donne che lavorano nell'assistenza 24 ore su 24 hanno bisogno di una maggiore protezione. Proprio per raggiungere quest'obiettivo, nel giugno 2018 la Confederazione aveva pubblicato un modello di contratto normale di lavoro (CNL). I Cantoni erano chiamati a recepirne volontariamente le disposizioni nel loro CNL cantonale per il lavoro domestico.… Approfondisci

19.10.2019

In occasione della Landsgemeinde del ramo della pittura 100 delegati e delegate di Unia si sono incontrati oggi a Zurigo. Nel quadro delle trattative in corso in vista di un nuovo Contratto collettivo di lavoro (CCL) e congiuntamente a oltre 1'500 firmatari di una petizione per migliori condizioni di lavoro, hanno esortato i datori di lavoro a… Approfondisci

14.10.2019

Holcim (Svizzera) SA e i sindacati Unia e Syna hanno raggiunto un accordo relativo al Contratto collettivo di lavoro (CCL). Il nuovo accordo contiene miglioramenti per quanto riguarda la compatibilità tra vita familiare e lavoro. Inoltre, l'impegno di Holcim per la crescita professionale dei propri dipendenti è stato messo ora nero su bianco. Approfondisci