«Lo sciopero per il clima» del 15 maggio 2020 è adesso online: #ChallengeForFuture

#UniaChallenge

[Translate to Italiano:] Klimaschutz funktioniert nur, wenn er ökosozial umgesetzt wird.

A causa del coronavirus, lo sciopero per il clima «Strike for Future» del 15 maggio è stato rinviato. La protesta è però online: #ChallengeForFuture.

I giovani per il clima hanno annullato le azioni previste, gli scioperi e le manifestazioni del 15 maggio a causa della pandemia del coronavirus. Lo «Strike for Future» si terrà nei prossimi mesi.

Al posto della manifestazione in strada e nelle fabbriche, il 15 maggio si terrà online: #ChallengeForFuture. Seguite l'hashtag #ChallengeForFuture sui social media e partecipate!

Una Radio web per il 15 maggio

Per la parte italofona del paese, il movimento «Sciopero per il clima» organizza una diretta radio di 12 ore sul sito www.radiofuturo.ch. Durante la giornata si alterneranno momenti di dibattito registrati o dal vivo o parti di contributi dall'estero e musica. Parti del programma sono trasmesse anche da altri canali radio e televisivi. Da parte Unia sarà in diretta verso le ore 17.30 Giangiorgio Gargantini, Segretario regionale del Ticino, per un intervista incentrata sul tema «Giustizia climatica, sociale e lavorativa».

Il tema del clima è attuale come non mai

La tematica rimane più attuale che mai. Le risposte alla crisi provocata dal coronavirus devono essere messe in relazione con le misure per affrontare la crisi climatica. È necessaria una riconversione eco-sociale della società e dell’economia