Attualità dell'industria

22.11.2022

Il 1° gennaio 2023 i salari minimi dell’industria metalmeccanica ed elettrica (MEM) saranno adeguati al rincaro e aumenteranno del 3,0 per cento. Nel quadro delle trattative salariali aziendali Unia chiede inoltre un aumento dei salari reali. Approfondisci

17.10.2022

Il prossimo anno i salari più bassi dell’orologeria aumenteranno del 3,6 - 6,1% per compensare il rincaro. L’aumento medio sarà del 3,5%. Unia si rallegra di questo risultato. Approfondisci

27.09.2022

Dopo decenni è tornata l'inflazione e attualmente è al 3,5%. Inoltre, si profilano aumenti massicci dei prezzi per l'energia e l'assicurazione sanitaria. Molte persone non sanno come continuare a far fronte alle proprie spese. Non tutti hanno un cuscinetto finanziario con cui assorbire l'aumento dei… Approfondisci

12.08.2022

Nel 2021 la forbice salariare ha raggiunto un rapporto di 1:141 perché i bassi salari hanno segnato il passo e le retribuzioni dei manager sono aumentate. Ma le imprese hanno distribuito agli azionisti 82 miliardi di franchi. Il rincaro rafforza le disparità. Soffrono soprattutto redditi bassi e… Approfondisci

01.04.2022

La Conferenza delle donne dell’industria di Unia ha affrontato il tema della discriminazione sul posto di lavoro. Per garantire la parità salariale e per proteggere le donne sul posto di lavoro ci vogliono provvedimenti più severi. Approfondisci